Tecnica Post-Produzione
Affila le tue armi!

AFFILA SEMPRE I TUOI STRUMENTI PRIMA DI INZIARE

01/02/2013
Simone Poletti
1 commento ]

Affila le tue armi!

Non si scende sul campo di battaglia con un’arma dall’affilatura approssimativa.

Così come non saliresti mai sugli sci per il primo “weekend bianco” della stagione senza aver prima controllato l’attrezzatura, rifatto le lamine e sciolinato a dovere i tuoi carving.

E non affronteresti mai una ricetta complicata senza prima aver preparato tutti gli strumenti che ti servono e sistemato a dovere il piano di lavoro. Senza avere affilato i tuoi coltelli e preparato il mixer, il tagliere e tutti quei piccoli tools che potrebbero essere utili.

Scommetto poi, che quando esci per fare foto, prepari la borsa con cura, scegli le otttiche giuste, metti in carica le batterie della macchina la notte prima, prepari le compact flash di ricambio, il telo cerato (se minaccia pioggia e devi scattare in esterno), cavalletto, flash, ecc… ecc…

È una questione di atteggiamento e, come dico spesso: se vuoi essere considerato un professionista devi comportarti come tale MOLTO prima di aver ricevuto il primo centesimo a pagamento del tuo lavoro.

L’approccio professionale consiste anche in questo, non si tratta tanto di possedere un’attrezzatura professionale e i giusti software per il ritocco, ma principalmente di approcciare ogni lavoro con metodo e dedizione, come se fosse il lavoro più importante della tua vita, per il cliente che hai sempre sognato.

Insomma, è fondamentale preparare il campo di gioco come si deve e sistemare tutti gli strumenti nel modo giusto… ne và del risultato finale!

PREPARA GLI STRUMENTI

Sembrerà folle, ma molto spesso il risultato finale è influenzato in modo molto profondo dai primissimi minuti di lavoro e da come ti sei preparato a svolgere il tuo compito.

Ora, come sai, il mio campo è quello della post-produzione.

Affrontando la realizzazione di un servizio fotografico, tu avrai affilato le tue “armi” e fatto un lavoro eccellente in scatto, dando il meglio con macchina fotografica, ottiche, tempi e diaframmi.

Ma ora, con gli scatti sulla scheda, devi prapararti a fare un ottimo lavoro di post-produzione per valorizzare le tue fotografie.

Come dicevo qualche riga sopra, molto spesso i primi minuti di lavoro sono i più importanti per il risultato finale. Ecco, nella post-produzione non è così molto spesso… è così SEMPRE!

Infatti nei primi minuti, nei primi secondi di lavoro, applicherai le regolazioni più importanti, i filtri fondamentali. Insomma, preparerai il tuo scatto per una post-produzione di qualità!

Se questo lavoro di preparazione non è fatto con attenzione e professionalità, ne risentirà tutto il lavoro successivo… se invece sari attento, preciso, professionale, avrai la strada aperta verso risultati eccellenti! Come?

Ne parleremo in modo approfondito in un Video-corso gratuito che sto preparando apposta per te e per tutti gli amici di FotografiaProfessionale.

Questo corso sarà proprio incentrato su quei minuti “di fuoco”, i primi 10 minuti di un lavoro di ritocco, quelli che fanno la differenza!

Impareremo insieme a preparare il tuo file digitale per un ritocco di qualità, ti siegherò quali verifiche è necessario fare, come controllare l’istogramma e verificare la presenza di problemi gravi o meno gravi.

Ti insegnerò a preparare il campo nel migliore dei modi per poi scatenarti con la post.

Questo corso ti sarà estremamente utile per allenarti ad un approccio corretto, e sarà propedeutico allo studio della post-produzione avanzata.

Sei pronto per affilare le armi? Fra pochi giorni potrai farlo grazie ad un nuovo video-corso completamente gratuito!

A presto e buon lavoro!

 

Simone Poletti