Fotografia
Il Mattino ha l’Oro in Bocca

IL MATTINO HA L’ORO IN BOCCA

09/09/2016
Simone Conti
5 commenti ]

Il Mattino ha l’Oro in Bocca

Il mattino ha l’oro in bocca Il mattino ha l’oro in bocca Il mattino ha l’oro in bocca Il mattino ha l’oro in bocca Il mattino ha l’oro in bocca Il mattino ha l’oro in bocca Il mattino ha l’oro in bocca Il mattino ha l’oro in bocca Il mattino ha l’oro in bocca Il mattino ha l’oro in bocca Il mattino ha l’oro in bocca Il mattino ha l’oro in bocca Il mattino ha l’oro in bocca Il mattino ha l’oro in bocca Il mattino ha l’oro in bocca Il mattino ha l’oro in bocca Il mattino ha l’oro in bocca Il mattino ha l’oro in bocca Il mattino ha l’oro in bocca Il mattino ha l’oro in bocca…

Potrei continuare a scriverlo per ore. Qui a San Francisco non fa freddo come all’Overlook Hotel e io non mi chiamo Jack, ma ogni tanto mi sento un po’ a metà tra Jack Nicholson in “Shining” e Lino Banfi in “Vieni Avanti Cretino” (se non lo hai visto cerca “Grazie, la sua soddisfazione è il nostro miglior premio” su Youtube! 😉 ).

Ti aspetti un nuovo posto sul blog di FotografiaProfessionale, non è così? Ormai sei abituato a vedere almeno due pubblicazioni settimanali, ma io come ti dicevo sono a metà tra il blocco dello scrittore e l’iperattività cognitiva da vita a San Francisco.

Oggi da quando mi sono alzato ho coordinato i nuovi sviluppi del sito di FotografiaProfessionale, fatto testing e debugging di alcune funzionalità, fatto la postproduzione di uno shooting, inviato 4 preventivi a dei clienti prospect, sono andato a prendere Jen all’aeroporto di ritorno da Londra, ho fatto 30 minuti di coda per entrare in autostrada (giusto perché il volo era in ritardo di un’ora e il tutto si è incastrato con l’ora di punta) e infine organizzato alcuni dettagli del prossimo matrimonio che scatterò qui a San Francisco tra una decina di giorni… biribiribì, non c’è, non c’è, la sua soddisfazione è il nostro miglior premio! Il bello è che ora devo scrivere il nuovo articolo per il sito. Ah, no… lo sto scrivendo… Vedi, perdo pezzi. Qui è mezzanotte, a Jen hanno perso il bagaglio in un volo mono-tratta, mono-compagnia… che era pure in ritardo di un’ora (e quindi avevano tutto il tempo di caricare i bagagli!) e sto aspettando il delegato British Airways che ci riporti la valigia (qui sono efficienti… se sei sveglio il fattorino consegna anche in piena notte!).

LEGGI TUTTO >>

Fotografia
Basta con questi Megapixel!

I NUOVI IPHONE6 E IPHONE6 PLUS

12/09/2014
Simone Conti

Basta con questi Megapixel!

Un paio di giorni fa mi sono organizzato a puntino. Ho sistemato le cose da ultimare durante la giornata e mi sono tenuto libero tra le 19.00 e le 21.00. Si tratta di un rituale che ripeto qualche volta ogni anno. Almeno un paio di volte all’anno ci sono quelle due ore tra le 19.00 e le 21.00 che, per me, devono essere libere, la connessione ad Internet deve essere sgombra ed efficiente… e quella punta di aspettativa.

Forse hai già intuito di cosa sto parlando, anche perché la foto di copertina dovrebbe averti dato un bell’ indizio!

LEGGI TUTTO >>

in questo articolo si parla di...

, , , , , , , , ,
Fotografia
Passione, amore e curiosità… Fotografia fatta da persone vere!

EYEEM – PERSONE VERE CHE AMANO LA FOTOGRAFIA

20/08/2014
Simone Conti
7 commenti ]

Passione, amore e curiosità… Fotografia fatta da persone vere!

Innanzitutto ti devo chiedere scusa, in questi ultimi giorni ho una vera e propria ossessione per i “cani tamponati”. Da piccolo li chiamavo così e, negli ultimi giorni, sono diventati un vero e proprio lietmotiv dei miei scatti: qui ne sono completamente circondato… sembra che vadano molto di moda! Se in questo periodo stai seguendo il mio stream su Instagram oppure su EyeEm probabilmente te ne sarai accorto!

Come? Non sai cosa sia EyeEm? Veramente? Eppure ne avevo parlato anche in un articolo di diverso tempo fa riguardo la “fotografia mobile”!

Bulldog Obsession
Bulldog Obsession

LEGGI TUTTO >>

Recensioni
Un regalo di Natale per chi scatta in studio…

SHUTTERSNITCH SU IPAD – CROP MARK

14/12/2010
Simone Conti
1 commento ]

Un regalo di Natale per chi scatta in studio…

Il Natale è vicino, la corsa ai regali è iniziata e i gadget tecnologici, soprattutto quelli che semplificano o rendono migliore la vita, sono sempre molto apprezzati come dono… Ma cosa c’entra tutto questo con la fotografia? Cosa c’entra con la fotografia in studio?

Nulla… O QUASI!!!

Conosci l’iPad? Ne hai già uno e lo utilizzi per mostrare il tuo portfolio in “mobilità”? Sai che potrebbe esserti utile anche quando scatti in studio? Questo vale sia che tu ti occupi di moda, di still life o di ritratti…

Vediamo come… ti propongo una ricetta!

Lo scatto in studio con iPad
ShutterSnitch on iPad © Simone Conti

Scatto in Studio
con iDevice

(iPad/iPhone/iPod touch)

Ingredienti:
1 iDevice (sia esso iPad, iPhone o iPod touch)
1 Rete WiFi
1 Fotocamera Digitale (con connessione WiFi)
1 App (ShutterSnitch)

LEGGI TUTTO >>