News ed Eventi
Un Secolo di Grande Fotografia

PALAZZO MAGNANI: UN “INTERMEZZO” DA FOTOGRAFARE

21/05/2014
Gloria Soverini

Un Secolo di Grande Fotografia

Chi siamo non può essere distinto da dove veniamo
M.Gladwell

Amiamo la Fotografia e ne seguiamo gli sviluppi; siamo sempre in cerca della novità e delle tecnologie più avanzate. Ottiche migliori, macchine fotografiche dal sensore più grande; velocità, multimedialità, facilità di utilizzo.
Ma chi meglio degli amanti dello scatto sa che è importante guardarsi indietro, di tanto in tanto, per capire a che punto siamo arrivati? Al di là della pura curiosità, o della conoscenza “enciclopedica”, c’è anche chi si guarda indietro per cercare di appropriarsi di tecniche in disuso, o per cogliere quelle atmosfere passate, quegli sfocati e quel senso “di una volta”, che non sempre si ritrova nel digitale.
Sei anche tu fra questi?

Che lo si faccia per un motivo o per l’altro, guardare indietro non è mai solo un atto nostalgico; si gira lo sguardo per vedere da dove veniamo e capire a che punto siamo… Ecco perché ho scelto la citazione di Malcolm Gladwell per aprire questo articolo 😉

Domenica ho visitato la mostra “Un secolo di grande fotografia” ospitata a Palazzo Magnani nel cuore di Reggio Emilia; organizzata dalla Fondazione Palazzo Magnani e dal Museo d’Arte Moderna di Salisburgo e curata da Margit Zuckriegl e Walter Guadagnini, l’esposizione raccoglie una selezione di 150 immagini tra le oltre 600 della collezione “FOTOGRAFIS” di Bank Austria – Gruppo Unicredit, acquisite in una decina d’anni dal 1975 al 1985 e da allora mai smembrata.
Unica nel suo genere, questa mostra racconta la storia della fotografia sin dalle sue origini, per giungere agli Anni Settanta del secolo scorso; un viaggio che comincia da Nadar e termina (nelle sale del piano inferiore) con alcune immagini di Diane Arbus e Arnulf Rainer (per citarne alcuni). LEGGI TUTTO >>

News ed Eventi
Fotografia Professionale e Fotografia Europea 2014, ecco com’è andata!

L’INAUGURAZIONE AI CHIOSTRI DI SAN PIETRO

08/05/2014
Gloria Soverini
6 commenti ]

Fotografia Professionale e Fotografia Europea 2014, ecco com’è andata!

Si è concluso da qualche giorno il weekend inaugurale di Fotografia Europea, rassegna che ha spento quest’anno le sue prime 9 candeline.
Noi c’eravamo, da spettatori e soprattutto da partecipanti attivi: sabato e domenica, infatti, abbiamo tenuto i nostri due seminari gratuiti e la soddisfazione di vedere le aule colme è stata davvero tanta!

Ecco il nostro piccolo diario di bordo… 🙂 LEGGI TUTTO >>