News ed Eventi
Cronaca di un week-end “illuminato” : Flash My Life

THE WHITE LADY

23/11/2011
Ingrid Iotova
2 commenti ]

Cronaca di un week-end “illuminato” : Flash My Life

Flash My Life: Set "The white Lady" - © Luigi Bartolini

Sono passati quattro giorni dalla chiusura del workshop dedicato all’uso del flash a slitta e l’entusiasmo è ancora tanto.

Il 19 e 20 novembre, l’intero staff di FotografiaProfessionale.it è stato impegnato a Reggio Emilia per Flash My Life, workshop che si focalizza sull’uso del “piccolo” flash a slitta per ottenere luci professionali.

Assoluti protagonisti, i partecipanti!!!

Chi ha guidato per 700 km da Bari, chi da Potenza e chi dalla Svizzera… e non dimentichiamoci di chi ha attraversato la Manica (non a nuoto 😉 )… Un gruppo ben nutrito di fotografi che non si sono fatti scoraggiare dalla distanza e sabato 19 Novembre alle 8:30 si ritrovati tutti insieme sui “banchi di scuola” di FotografiaProfessionale per scoprire tutti i segreti del piccolo, ma “pluripotenziale”, flash a slitta.

Il format del workshop nasce dalla voglia di far scoprire, o riscoprire, un accessorio spesso dimenticato e bistrattato come il flash a slitta. Tra gli accorsi al workshop, fotografi provetti, già utilizzatori del flash a slitta e alla ricerca di ulteriori spunti d’uso di questo piccolo amico della luce, e fotografi che non amano (o meglio, non amavano fino al 19 novembre) il flash a slitta, ma hanno deciso di approfondire l’argomento.

La prima giornata di lavoro ha visto il gruppo impegnato in 9 ore intense di teoria. Simone Conti ha esposto contenuti tecnico-scientifici sulla luce, sull’attrezzatura usata con il flash a slitta e sulle possibilità di utilizzo che ha e che spesso vengono dimenticate.

Tra i partecipanti, fotografi che sono già utilizzatori dello strumento hanno scoperto e sperimentato nuove possibilità d’impiego del flash a slitta e al contempo chi avesse accantonato l’idea di utilizzarlo per creare grandi luci, ha scoperto che nella borsa della macchina fotografica aveva in realtà un fedele e potente alleato con un potenziale enorme!

La seconda giornata è iniziata presto alla domenica mattina, dopo una serata passata tutti insieme a tavola tra chiacchere fotografiche, con una lezione di 2 ore sulla corretta gestione dei file scattati con flash in fase di sviluppo e post-produzione.

Tutto il resto della giornata di domenica è stata dedicata agli scatti: Luigi, Pietro, Matteo, Cristian, Alessandro G., Nicola, Stefano, Luca, Alessandro L., Guido, Michele, Paolo, Daniela, Emanuela, Vincenzo e Valerio, divisi in tre gruppi, si sono alternati sui tre set fotografici predisposti: set “Test attrezzatura”, set “Lady in white”, set “So 50’s”.

Sul primo set, i gruppi hanno potuto testare una vasta gamma di attrezzature utilizzate con il flash a slitta, tastando con mano l’effetto che producono sugli scatti e le possibilità che danno.

Sul secondo set, i fotografi hanno scattato il ritratto su una modella con la possibilità di gestire le luci e comprendere come incidono sull’immagine finale secondo le regole apprese nella giornata precedente. Sotto lo guida di Simone Scurzoni, fotografo matrimonialista che collabora con FotografiaProfessionale, i partecipanti hanno anche avuto suggerimenti su come gestire il “rapporto” con la modella, che seppur fugace, deve portare ad una forte intesa con la modella stessa perché l’immagine rispecchi quanto voluto dal fotografo.

Il risultato? Splendidi scatti di una dama bianca.

Il terzo set, allestito in una camera d’albergo ed ispirato nei colori e nello styling agli anni ’50, ha dato al gruppo la possibilità di sperimentare l’uso del flash a slitta e dei suoi compendi in una situazione di scatto più ampia e in cui, oltre alla luce del flash, si mescolava la componente della luce ambiente.

Anche in questo caso, la sintonia che i fotografi hanno saputo stabilire con la modella e la manualità nell’uso di tutte le attrezzature messe a disposizione, hanno permesso di ottenere scatti indimenticabili.

Rientrati dalle sessioni di shooting, i fotografi sono stati impegnati nella fase di selezione e post-produzione degli scatti, sotto la supervisione dei fotoritoccatori Simone Poletti e Simona Giglioli.

Gli scatti finali, visti e discussi insieme al gruppo in conclusione della giornata, sono visionabili sulla nostra pagina di Facebook.

Concludiamo questa breve cronaca di un week-end intenso di lavoro, citando alcuni commenti dei nostri partecipanti:

  • “Al termine del Workshop “Flash my Life” devo fare i complimenti a tutto lo staff e scrivere un solo commento: Un corso davvero illuminante. Grazie ragazzi”.

  • “Complimenti sulla professionalità ed organizzazione dimostrata da tutto il Team, modelle comprese! 😉 in questi 2 gg. intensi e ricchi di contenuti. Fare 700+700 Km in treno… ne è valsa la pena !!! Un abrazo a todos”.
  • “Grazie a voi per la splendida e divertente esperienza…alla prossima”.
  • Non usavo il flash, perché lo odiavo. Da oggi, mi devo ricredere!
  • “Il massimo beneficio ottenuto: l’apertura di un nuovo universo da approfondire per migliorare il mio linguaggio fotografico!

  • “Mi avete aiutato a capire il funzionamento per potermi esercitare con maggior consapevolezza sull’uso e le potenzialità della luce

  • “Positivo l’accompagnamento per chi non conosceva l’argomento flash e veramente buono l’approfondimento per coloro che già lo usavano e volevano migliorare la propria tecnica. Grazie…”

  • Organizzazione impeccabile, completezza degli argomenti trattati, ottimo coordinamento delle sessioni pratiche. Complimenti e grazie di avermi avvicinato e stimolato all’uso del flash!!!

In fine, un grazie di cuore a tutti i partecipanti, veri protagonisti delle due giornate di WorkShop!

A presto!!!

Staff di FotografiaProfessionale

Flash My Life, set 3: "So 50's"
Flash My Life: Set "So 50's" - © Guido Mencari
Flash My Life: Set "The white Lady" - © Paolo Pignatti